Cosa serve a una tastiera di gioco per far innamorare un gamer? Sicuramente non conta tanto l’aspetto quanto la sostanza, che si traduce in reattività ai comandi, ritmi sostenuti e durata nel tempo. Tutti requisiti a cui rispondono le tastiere da gioco meccaniche Redragon, che non saranno una bellezza, ma sono ‘sveglie’ e semplici da usare. Per quanto, infatti, non siano di certo le opzioni più raffinate sul mercato quanto a design, hanno tutto ciò che serve per essere una buona tastiera da gioco. Gli interruttori meccanici personalizzati offrono il controllo della propria esperienza di gioco ottimale.

Le luci a LED rosse possono essere regolate e grazie alla conformazione dei copritasti si potrà avere una retroilluminazione cristallina. Il cavo non è il tipico tessuto intrecciato, tuttavia è dotato di un rivestimento in plastica di buona qualità in grado di preservarlo dagli agenti atmosferici. Le tastiere base da gaming Redragon, per quanto possano essere ingombranti sebbene piuttosto compatte nella forma, compensano con la semplicità d’uso e la longevità. Questi modelli sfoggiano una struttura in metallo rivestita in plastica di alta qualità, tra i vantaggi presentano una configurazione personalizzabile della retroilluminazione e la durevolezza, fra i difetti la mancanza di un jack e connettibilità da porta Usb, resta comunque una delle migliori soluzioni di tastiere da gaming per pc in termini di rapporto qualità-prezzo.

Altra ‘stoffa’ rivestono le tastiere Redragon della linea ‘Kumara’, modelli dotati di accesso Usb cablati e con interruttori Cherry MX blu. Siamo di fronte a una tastiera da gioco meccanica al 60%, compatta e utilizzabile per pc anche fuori dal pianeta gaming. La gamma Redragon non si limita all’offerta di un solo tipo di tastiera da gaming per pc, ma sfodera le sue armi per aggredire il mercato con proposte allettanti anche nel prezzo (42 euro). I migliori modelli Redragon supportano Tasti meccanici rapidi con buona resistenza, azionamento preciso e clic facilmente avvertibile. Gli interruttori a chiave sono una ‘chicca’ della casa per l’alta qualità, al pari dell’ergonomicità che rende più confortevoli lunghe maratone di gioco. In più sono ‘anti ghosting’ per offrire ai videogamers straordinarie performances di gioco.